giovedì 16 novembre 2017

#MOMIASGUANCHES Popoli del Mare



Momias Guanches Depredate

(<MADRID: L’iniziativa sostenuta da Rep DC al Congresso
Ana Oramas è stato approvato. Unico per la sua eccellente stato
di conservazione, Guanche mummia Erques procede dal burrone,
tra i comuni di Arico e Güímar, e si crede di appartenere
alla grande grotta sepolcrale in cui sono stati trovati centinaia di
indigeni mummificati.>)
L’iniziativa riguardava una bellissima mummia di cui abbiamo
postato l’immagine.
Si, a Tenerife abbiamo trovato le MUMMIE dei fratelli
Guanches. Non una ma tante... e tutte maestosamente alte e con
(naturalmente) i Capelli rossi. Come certi Faraoni egizi, come
personaggi dell’antichità; Eroi, Semidei … come i Biondi Akille,
55
Menellao, Ulisse … Dei, come Viracocha, Quetzacoatl.. e perché
no? Anche Jesus il Gallileo. Come naturalmente Celti, Shardana
... si, insomma, i Popoli del Mare. Popoli del Mare di cui i
Guanches facevano parte e che erano in contatto con loro, che
erano Berberi, cioè Libu. In contatto con loro erano senza dubbio
i Shardana. Come risulta da uno scritto ugaritico di 3500 anni
fa. In contatto con loro, che gli vendevano la Drakena, un sottoprodotto
della Porpora.>>
Da "SHARDANA Antichi Re del Mare"

mercoledì 15 novembre 2017

#NEXUSFRANCIAscrivediLEONARDOMELIS




http://newsoftomorrow.org/histoire/humanite/leonardo-melis-les-peuples-de-la-mer-du-deuxieme-millenaire-av-j-c

ESTRATTO DELLA PUBBLICAZIONE dell rivista francese NEXUS, la più grande rivista del mondo di ARCHEOLOGIA e ANTROPOLOGIA , Dieci pagine dedicate alla teoria dei POPOLI DEL MARE da SUMER .. gli URIM ....
Leonardo Melis – Les peuples de la mer du deuxième millénaire av.-J.C.
7 février 2013 | Publié dans: L'humanité et les peuples
Print Friendly
Ces informations sont résumées d’un article de Nexus n°84, janvier-février 2013 (p.84-85) comparées à la version « officielle » de wikipédia. L’interview de Nexus est celle de Leonardo Melis qui est l’auteur de quatre ouvrages en italien sur les « Peuples de la mer ».

martedì 14 novembre 2017

#SHARDANAIPOPOLIDELMARE ILSITOUFFICIALE








http://www.shardana.org/la%20storia.htmhttp://www.shardana.org/la%20storia.htm

IL sito ufficiale  "SHARDANA I POPOLI DEL MARE"  LA STORIA .. la pagina per cominciare a documentarsi  su CRONOLOGIA E ..
<<<< .....  I Popoli del Mare per gli Egizi venivano "dai Paesi stranieri, dalle Isole dell'Occidente", essi infatti li conoscevano già dall'invasione degli Hyxos, che sembra fossero proprio i Popoli del Mare. Ma nelle isole occidentali erano arrivati verso il 2.300 a.C. provenienti dall'Asia Minore. Il dio - eroe eponimo era Sandan (Sardan, Sardus) figlio di Eracleed Eracle stesso, identificato anche con Marduk, Dioniso, Eshum,Visnù, Asclepio...ci piace pensare che il personaggio mitologico rappresentato nella statuetta ritrovata nel Santuario federale di Abini (Sardinia) sia proprio Sandan, egli infatti ha, come Marduk 4 occhi, ha 4 braccia come i Veda indù (ma anche come Apollo a Sparta), ha le antenne (o corna) come gli Dei mesopotamici..... >>>>
DA: http://www.shardana.org/la%20storia.htm

venerdì 10 novembre 2017

#FENICIeccochierano

#FENICIoPOPOLIDELMARE 
I "FENICI" ECCO CHI ERANO! - I POPOLI DEL MARE, dopo l'invasione del 1200 a.C. non sparirono come si è sempre sostenuto, almeno da parte degli ARCHEOBUONI MA....
<<Qui risiedettero conosciuti (dai Greci soprattutto) con altri nomi, quali: Spartani, Lici, Colchi, Frigi, Fenici, Israeliti, Filistei, Aramei … Alcuni di loro, quelli che procedettero nella marcia verso l’Egitto, tornando indietro dopo gli accordi con il Faraone,
si fermarono come gli altri compagni per poi partire dopo 4 secoli per vari motivi, ma soprattutto per la pressione degli Assiri, che li obbligarono a tornare nell’antica sede delle “Isole dell’Occidente”,
fra questi: Shardana, Shakalasa, Tursha, Libu, Likku
(una parte) .. i Greci li chiameranno, come ormai è noto, “Fenici, Etruschi, Cartaginesi …”. Ma sappiamo ormai che così non era!>>
Da: "SHARDANA ANTICHI RE DEL MARE"

sabato 28 ottobre 2017

#CATALUNIALASARDANA, Bayle democratico

 
#LaSARDANA, I Catalani ballano nuovamente liberi. Dopo la messa al bando, al pari delle CORNAMUSE CELTICHE e delle LAUNEDDAS SARDE, ora il popolo balla nuovamente questo ballo dalle origini chiaramente SHARDANA (SARDANA).Un BALLO TONDO come si balla ancora presso i KURDI, i PALESTINESI e tanti popoli etnici che anelano all'INDIPENDENZA dagli STATI IN CUI SONO COSTRETTI. 


sabato 14 ottobre 2017

LABGRAAL gruppo celtico


#LABGRAAL Gli amici che nel 2006 a novembre <<(patrocinata dall'ONU), e con il patrocinio  della Reg. Piemonte, la Provincia e il Comune di Torino, organizzò la conferenza: "Il Simbolismo del Drago nella Cultura Celtica della Sardinia e dell'Europa". Relatore Leonardo Melis.  
Venerdi/10/11/2006. ore 21.00 alla Grotta di Merlino, Laboratorio del Graal. P.zza Statuto 15.
Ragazzi un'esperienza  meravigliosa con un pubblico incredibile e stipato nei locali della GROTTA DI MERLINO in Piazza Statuto a TORINO  ....   I Miei cari amici ROSALBA con la sua voce meravigliosa, GIANCARLO e il suo flauto, LUCA con le CORNAMUSE  .... e tutti quelli del gruppo  ... FANTASTICI! Averli un giorno in SARDINIA ... è il mio sogno!


venerdì 13 ottobre 2017

#SHARDANAIPOPOLIDELMARE


http://www.shardana.org/

#SHARDANAIPOPOLIDELMARE  - http://www.shardana.org/ - IL 03/10/2001 L'ANNO del famigerato CONVEGNO ARCHEOLOGICO DI ORISTANO, nasceva il sito web che avrebbe dato il via IN SARDINIA e in ITALIA  a numerose pubblicazioni sull'argomento, da parte di LEONARDO MELIS prima e di molti altri poi .. PRO e CONTRO i SHARDANA e i POPOLI DEL MARE. Un sito ariigianale , fatto per essere compreso dai più .... allora FECBOOK e altri non erano ancora nati e molti si avvicinavano al WEB con diffidenza e ... Ma questo sito, insieme al FORUM dei POPOLI DEL MARE ... (http://shardanapopolidelmare.forumcommunity.net/ ) riceveva visite da MILIONI di visitatori ... rivoluzionando il modo di apprendere la nostra  storia ... con grande paicere dei LETTORI e con  IRA FUNESTA degli ARCHEOBUONI  e fiancheggiatori vari  ....
Leonardo Melis