sabato 30 dicembre 2017

#ResurrezioneOsiride/elettricità.




#ResurrezioneOsiride/elettricità.
<<Nelle immagini appare Osiride sdraiato nel suo letto di morte
con Iside da un lato e qualcosa o qualcuno che ci sorprenderà
assai dal lato opposto del giaciglio. Nella prima immagine Iside
assiste ai preparativi degli assistenti, fra cui si riconoscono Anubi
e Toth. Le ultime scoperte ci hanno portato a identificare anche
il terzo personaggio in piedi a destra di chi guarda l’immagine
sopra. Si tratta di un Dio femmina: Heqet. Ebbene, Heqet era la
Dea Rana! Con la testa di rana. Essa, infatti appare nel disegno
sotto totalmente con le sembianze di una rana, ai piedi del letto di
Osiride.
Nella seconda Iside è sola in capo al letto, mentre sul corpo
di Osiride svolazza un falco in sequenza. Uno dei falchi si posa
sul membro di Osiride. Si tratta di Iside stessa che si accoppiò con
lo sposo in forma di falco, appunto. Vediamo, infatti che la mummia
di Osiride ha nel secondo disegno il membro eretto, segno
della “Resurrezione” riuscita. Risultato della “magìa” di Iside
con il prezioso aiuto di Heqet e del suo dono: l’elettricità.
Siamo sicuri che Galvani sicuramente, ma anche Volta
e Marconi saprebbero dare una immediata spiegazione
della strana presenza della “Dea Rana”.>>
Da: SHARDANA i CUSTODI del TEMPO"